martedì 8 agosto 2017

Arsenico & merletti #1 Recensione Il giallo di Gaslight Street di M.R.C. Kasasian [Newton Compton Editori]




Gli alibi sono come il ferro, più sono robusti e più è probabile che siano stati forgiati.





Il giallo di Gaslight Street
 M.R.C. Kasasian

Newton Compton Editori | 27 luglio  2017  | 542 pagine | cartaceo 09,90 € | Ebook 2,99€

Serie "Le indagini dei Detective di Gower Street"
#1 I delitti di Mangle Street
# 2 La maledizione di casa Foskett
#3 Il mistero di Villa Saturn
#4 Il giallo di Gaslight Street
#5 Dark Dawn over Steep House (inedito in Italia)

*Ringrazio la casa editrice Newton Compton Editori per avermi inviato una copia del libro in cambio di un'onesta opinione*

Londra, 1883.
La vita scorre tranquilla al civico 125 di Gower Street. Il detective “personale” Sidney Grice si dedica a tempo pieno alla lettura dei suoi libri su argomenti impossibili, mentre March Middleton si rifugia nella sua stanza per fumare l’ennesima sigaretta. Ma un evento improvviso scuote la loro giornata: una donna bellissima si presenta alla porta implorando l’investigatore di risolvere il mistero che circonda la morte di suo padre. Mr Nathan Mortlock è stato infatti ritrovato massacrato sul suo letto e non sembrano esserci indizi sull’arma né un identikit dell’assassino. Grice, senza esitazioni, accetta di aiutare la donna e, con lo zampino della sua giovane pupilla in veste di assistente, comincia a lavorare a uno dei casi più difficili che gli siano mai capitati, anche perché dieci anni prima, nella stessa dimora di Gaslight Street sono stati uccisi la famiglia di Mr Nathan e i suoi domestici, e il responsabile è ancora a piede libero…


Il pensiero di Blog Expres

I gialli di M.R.C. Kasasian pur facendo parte della serie Serie "Le indagini dei Detective di Gower Street" possono essere letti tranquillamente senza rispettare l'ordine cronologico di pubblicazione, permettendomi così di iniziare dal quarto libro e di godere appieno della lettura senza alcun problema e già questa cosa ha giocato a favore dell'autore...
Se come me amate i gialli classici stile Agatha Christie o Conan Doyle, non potrete fare a meno di amare anche "Il giallo di Gaslight Street" che pur essendo scritto da un autore contemporaneo, gode di un'ottima ambientazione storica e contiene tutti gli elementi del giallo classico.
Kasasian porta in scena una coppia di detective alquanto bizzarri: Sidney Grice e la sua aiutante March Middleton. Sidney Grice è un uomo di un'età imprecisabile, eccentrico sia nel modo di vestire, ma soprattutto nel parlare e nell'interagire con gli altri. Ha un occhio di vetro, zoppica e si diletta a leggere libri sugli argomenti più disparati.
I pazzi spesso ridono del saggio. E' per questo che sono pazzi.

lunedì 7 agosto 2017

Good news!!! [Sta per arrivare la cicogna...]



Buon giorno miei amatissimi lettori!!!
Finalmente ho trovato un pò di tempo per raccontarvi cosa mi è successo in questi ultimi mesi! Sicuramente avrete notato un calo nelle pubblicazioni ed il motivo è semplice: a novembre diventerò mamma per la prima volta di un bel maschietto di nome Antonio e questa notizia mi sta cambiando in positivo l'esistenza!!!
    Durante questi mesi di gravidanza (tra un pisolino e l'altro :D) ho avuto anche molto tempo per riflettere e per fare un bilancio della mia esperienza di blogger.
Il blog e soprattutto i libri sono importantissimi per me e continueranno ad esserlo sempre, anzi spero di riuscire a trasmettere questa mia passione anche a mio figlio, ma ovviamente il tempo a disposizione per il blog si è notevolmente ridotto e con l'arrivo del bebè sarà ancora di meno!

    Ho deciso così di "ottimizzare i tempi" in favore soprattutto della lettura e quindi già da diversi mesi ho sospeso tutte le rubriche comprese le segnalazioni, lasciando in essere solo le recensioni dei libri che sto leggendo, perchè penso che la recensione sia l'unico tipo di post che continui ad avere valore nel tempo, mentre i post sulle novità in libreria già dopo un mese sono obsoleti...

   In oltre anche io come molte mie colleghe blogger ho notato i cambiamenti negativi della blogosfera e preferisco sfruttare il mio tempo libero per leggere o per stare con le persone che amo, piuttosto che fare il giro dei blog che ormai si somigliano quasi tutti, a lasciare commenti che non interessano a nessuno....
    Detto ciò, se proprio mi voglio divertire, preferisco farlo su Instagram o su altri Social Network tipo Facebook e Goodreads!
     Insomma blogger mi ha un pò stancato, ma siccome sono affezionata a questo blog, ho deciso  di non chiuderlo ma di utilizzarlo SOLO come spazio per le mie recensioni che verranno pubblicate quando ne avrò tempo e voglia, senza sensi di colpa e senza stress.
Rimangono attive le mie collaborazioni con le case editrici sempre e solo per la pubblicazione di recensioni di libri richiesti da me e senza ricevere alcun tipo di compenso.
Per quanto riguarda autori e autrici più o meno emergenti, da oggi non verranno più accettate richieste di segnalazioni e/o recensioni.

    Non è mia abitudine fare polemica, ma....